Indicazioni nazionali

per i piani di studio personalizzati

dei percorsi liceali

 

LICEO ARTISTICO indirizzo ARTI FIGURATIVE

 

 

1° Biennio

2° Biennio

V anno

Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti

Lingua e letteratura italiana

132

132

132

132

132

Lingua inglese

132

132

132

132

132

Lingua comunitaria 2

Storia – Filosofia

66

66

99

99

99

Matematica*

66

66

99

99

99

Scienze naturali**

 

 

66

66

 

Storia dell’arte

99

99

99

99

99

Musica

33

33

33

33

33

Discipline grafiche e pittoriche

99

99

 

 

 

Discipline geometriche

66

66

 

 

 

Discipline plastiche

99

99

 

 

 

Discipline audiovisive

99

99

 

 

 

Laboratorio artistico

99

99

 

 

 

Scienze motorie e sportive

66

66

66

66

66

Religione cattolica o Attività alternative

33

33

33

33

33

Totale ore

1089

1089

759

759

693

Attività e insegnamenti obbligatori di indirizzo

Laboratorio della figurazione

 

 

132

132

132

Discipline grafiche e pittoriche

 

 

132

132

132

Discipline plastiche

 

 

132

132

132

Totale ore

 

 

396

396

396

Totale complessivo ore

 

 

1155

1155

1089

Attività e insegnamenti obbligatori a scelta dello studente

Fisica

Elementi di diritto ed economia

Approfondimenti nelle discipline obbligatorie

99

99

99

99

 

 

 

 

Approfondimenti e orientamento

 

 

 

 

165

Totale complessivo ore

1188

1188

1254

1254

1254

 

            * con elementi di informatica

            **Biologia, Chimica, Scienze della Terra

 

 

Nel 5° anno è previsto l’insegnamento in lingua inglese di una disciplina non linguistica (CLIL)


 

 

LICEO ARTISTICO indirizzo ARCHITETTURA DESIGN AMBIENTE

 

 

 

1° Biennio

2° Biennio

V anno

Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti

Lingua e letteratura italiana

132

132

132

132

132

Lingua inglese

132

132

132

132

132

Lingua comunitaria 2

Storia – Filosofia

66

66

99

99

99

Matematica*

66

66

99

99

99

Fisica

 

 

66

66

66

Scienze naturali**

 

 

66

66

 

Storia dell’arte

99

99

99

99

99

Musica

33

33

33

33

33

Discipline grafiche e pittoriche

99

99

 

 

 

Discipline geometriche

66

66

 

 

 

Discipline plastiche

99

99

 

 

 

Discipline audiovisive

99

99

 

 

 

Laboratorio artistico

99

99

 

 

 

Scienze motorie e sportive

66

66

66

66

66

Religione cattolica o Attività alternative

33

33

33

33

33

Totale ore

1089

1089

825

825

759

Attività e insegnamenti obbligatori di indirizzo

Laboratorio della progettazione

 

 

132

132

132

Discipline progettuali

Architettura/design/ambiente

 

 

132

132

132

Discipline plastiche

 

 

66

66

66

Totale ore

 

 

330

330

330

Totale complessivo ore

 

 

1155

1155

1089

Attività e insegnamenti obbligatori a scelta dello studente

Elementi di diritto ed economia

Approfondimenti nelle discipline obbligatorie

99

99

99

99

 

 

Approfondimenti e orientamento

 

 

 

 

165

Totale complessivo ore

1188

1188

1254

1254

1254

 

            * con elementi di informatica

            **Biologia, Chimica, Scienze della Terra

 

 

Nel 5° anno è previsto l’insegnamento in lingua inglese di una disciplina non linguistica (CLIL)

 

 


 

 

LICEO ARTISTICO indirizzo AUDIOVISIVO MULTIMEDIA SCENOGRAFIA

 

 

 

1° Biennio

2° Biennio

V anno

Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti

Lingua e letteratura italiana

132

132

132

132

132

Lingua inglese

132

132

132

132

132

Lingua comunitaria 2

Storia – Filosofia

66

66

99

99

99

Matematica*

66

66

99

99

99

Fisica

 

 

66

66

66

Scienze naturali**

 

 

66

66

 

Storia dell’arte

99

99

99

99

99

Musica

33

33

33

33

33

Discipline grafiche e pittoriche

99

99

 

 

 

Discipline geometriche

66

66

 

 

 

Discipline plastiche

99

99

 

 

 

Discipline audiovisive

99

99

 

 

 

Laboratorio artistico

99

99

 

 

 

Scienze motorie e sportive

66

66

66

66

66

Religione cattolica o Attività alternative

33

33

33

33

33

Totale ore

1089

1089

825

825

759

Ore obbligatorie di indirizzo

Laboratorio audiovisivo

 

 

132

132

132

Discipline geometriche

 

 

66

66

66

Discipline audiovisive

 

 

132

132

132

Totale ore

 

 

330

330

330

Totale complessivo ore

 

 

1155

1155

1089

Attività obbligatorie a scelta dello studente

Elementi di diritto ed economia

Approfondimenti nelle discipline obbligatorie

99

99

99

99

 

Approfondimenti e orientamento

 

 

 

 

165

Totale complessivo ore

1188

1188

1254

1254

1254

           

 

            * con elementi di informatica

            **Biologia, Chimica, Scienze della Terra

 

 

Nel 5° anno è previsto l’insegnamento in lingua inglese di una disciplina non linguistica (CLIL)

 

STORIA

 

Come per il Liceo classico

 

 

FILOSOFIA

 

Filosofia antica e medievale

Riconoscere e definire il lessico e le categorie essenziali della tradizione filosofica e i principali metodi della ricerca filosofica.

Problematizzare conoscenze, idee e credenze cogliendone la storicità.

Esercitare la riflessione critica sulle diverse forme del sapere, con particolare attenzione alle teorie dell’arte e all’estetica.

Analizzare, confrontare e valutare testi filosofici di diversa tipologia.

Usare strategie argomentative e procedure logiche per sostenere le proprie tesi.

Confrontare e contestualizzare le differenti risposte dei filosofi al problema dell’arte.

Riflettere criticamente sulle teorie filosofiche studiate, valutandone le potenzialità esplicative.

Discernere e valutare i presupposti filosofici connessi all’operatività artistica e all’esercizio della critica d’arte..

-

Autori obbligatori:

 

Platone, Aristotele, Agostino d’Ippona, Tommaso d’Aquino

-

Almeno tre nuclei tematici, di cui due specifici del percorso liceale artistico..

-

Inquadramento storico degli autori e dei nuclei tematici.

 

Lettura di testi filosofici (opere e scelte antologiche).

Filosofia moderna

-

Autori obbligatori:

 

Descartes, Locke, Vico, Kant, Schelling, Hegel.

-

Almeno tre nuclei tematici, di cui due specifici del percorso liceale artistico..

-

Inquadramento storico degli autori e dei nuclei tematici.

-

Lettura di testi filosofici (opere e scelte antologiche).

 

Ultimo anno

 

STORIA

 

Come per il Liceo classico

 

FILOSOFIA

Filosofia contemporanea

Consolidare il possesso delle abilità indicate nel secondo biennio.

Elaborare percorsi di studio multidisciplinari e interdisciplinari, a partire da temi di rilevanza filosofica, valorizzando l’unità della cultura attraverso le connessioni tra vari ambiti del sapere, e indicando analogie e differenze tra concetti, modelli di razionalità e metodi dei diversi campi conoscitivi.

-

Autori obbligatori:

 

Nietzsche, Bergson, Croce, Husserl.

-

Almeno tre nuclei tematici, di cui due specifici del percorso liceale artistico.

-

Inquadramento storico degli autori e dei nuclei tematici.

-

Lettura di testi filosofici (opere e scelte antologiche).

 

LICEO economico

 

 

 

1° Biennio

2° Biennio

V anno

Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti

Lingua e letteratura italiana – Latino

165

165

132

132

132

Lingua inglese

132

132

132

132

132

Lingua comunitaria 2

Storia - Filosofia – Sociologia

66

66

99

99

99

Matematica*

99

99

132

132

132

Informatica

66

66

33

33

33

Scienze naturali** e Geografia

66

66

66

66

 

Diritto

66

66

99

99

99

Economia

99

99

132

132

132

Arte – Musica

66

66

 

 

 

Scienze motorie e sportive

66

66

66

66

66

Religione cattolica o Attività alternative

33

33

33

33

33

                           Total ore

924

924

924

924

858

Attività e insegnamenti obbligatori a scelta dello studente

-    Fisica

Conversazione in lingua inglese

Conversazione in lingua comunitaria 2

Approfondimenti nelle discipline obbligatorie

99

99

 

 

 

                 Totale complessivo ore

1023

1023

924

924

858

 

            *con Statistica

            **Biologia, Chimica, Scienze della Terra

 

Dal primo anno del secondo biennio n. 2 Indirizzi a scelta dello studente

 

 

ATTIVITà E INSEGNAMENTI OBBLIGATORI

 dell’INDIRIZZO ECONOMICO AZIENDALE

 

 

2° Biennio

V anno

Management aziendale

66

66

55

Contabilità e finanza aziendale

66

66

55

Diritto d’impresa

66

66

55

                           Totale ore

198

198

165

                         Totale complessivo ore

1122

1122

1023

 


 

ATTIVITà E INSEGNAMENTI OBBLIGATORI

 dell’INDIRIZZO ECONOMICO ISTITUZIONALE

 

 

2° Biennio

V anno

Economia internazionale e regionale

66

66

55

Economia pubblica

66

66

55

Diritto internazionale, comparato ed europeo

66

66

55

                           Totale ore

198

198

165

                         Totale complessivo ore

1122

1122

1023

STORIA

 

Come per il Liceo classico

 

FILOSOFIA

 

Filosofia antica e medievale

Riconoscere e definire il lessico e le categorie essenziali della tradizione filosofica e i principali metodi della ricerca filosofica.

Problematizzare conoscenze, idee e credenze cogliendone la storicità e ampliando le informazioni tramite l’uso di risorse bibliografiche, informatiche, telematiche.

Esercitare la riflessione critica sulle diverse forme del sapere, con particolare attenzione alle discipline caratterizzanti il percorso del liceo economico.

Analizzare, confrontare e valutare testi filosofici di diversa tipologia.

Usare strategie argomentative e procedure logiche per sostenere le proprie tesi.

Confrontare e contestualizzare le differenti risposte dei filosofi ad uno stesso problema.

Riflettere criticamente sulle teorie filosofiche studiate, valutandone le potenzialità esplicative.

-

Almeno due percorsi riferiti a temi di senso e di verità, quali i seguenti:

 

-

La concezione della natura; Teoria e prassi; Filosofia, scienza e tecnica; Logica ed epistemologia; Senso e natura dell’arte; Filosofia e teologia; Filosofia e cristianesimo.

-

Almeno due percorsi riferiti a temi etico-politici, quali i seguenti:

 

-

Cittadino e polis in Grecia: il caso di Socrate; Genesi, natura e significato dei concetti di legge e di diritto; Libertà e potere; Teorie della giustizia; Virtù e felicità.

-

Lettura di testi filosofici o di rilevanza filosofica.

Filosofia moderna

-

Almeno due percorsi riferiti a temi di senso e di verità, quali i seguenti:

 

-

La rivoluzione scientifica; La concezione del lavoro; Filosofia e rivoluzione industriale; Ragione ed esperienza; Il senso della storia; Genesi e sviluppo del concetto di progresso; I filosofi e l’economia politica classica; Economia, liberalismo, democrazia; La riflessione filosofica sulla religione.

-

Lettura di testi filosofici o di rilevanza filosofica.

 

Sociologia

 

La cultura sociologica contemporanea attraverso alcuni scenari significativi

Società, politica, organizzazione sociale:

Tocqueville, Saint Simon, Marx

La sociologia come scienza teorica e sperimentale: Durkheim, Weber, Merton

Sociologia ed educazione: Talcott Parsons, Bourdieu

Sociologia e mutamento culturale

La sociologia delle religioni

Sociologia e processi economici e del lavoro

Sociologia e organizzazione delle società complesse

Letture antologiche tratte dai maggiori autori trattati.

Collegare la teoria e l’analisi sociologica con il pensiero filosofico e i fenomeni storici contemporanei.

 

STORIA

 

Come per il Liceo classico

 

FILOSOFIA

 

Filosofica contemporanea

Consolidare il possesso delle abilità indicate nel secondo biennio.

Elaborare percorsi di studio multidisciplinari e interdisciplinari, a partire da temi di rilevanza filosofica, valorizzando l’unità della cultura attraverso le connessioni tra vari ambiti del sapere, e indicando analogie e differenze tra concetti, modelli di razionalità e metodi dei diversi campi conoscitivi.

-

Almeno due percorsi riferiti a temi di senso e di verità, quali i seguenti:

 

-

Il lavoro umano e l’automazione; Lavoro umano e la questione dell’alienazione; L’idea di progresso; Mezzi e fini dello sviluppo nelle società contemporanee; L’incontro tra le culture; Il concetto di soggetto, di identità e di alterità; L’esistenza come progetto; L’intelligenza artificiale.

-

Almeno due percorsi riferiti a temi etico-politici, quali i seguenti:

 

-

Il concetto di responsabilità nella dimensione etica e politica; Economia e teorie della giustizia nel ’900; Lo sviluppo e il futuro della terra: questioni di ecologia; Nuove tecnologie e il futuro della vita: questioni di bioetica; Il problema religioso nel pensiero contemporaneo; I nuovi linguaggi della comunicazione; Le forme del potere politico; Il pensiero economico contemporaneo.

-

Lettura di testi filosofici o di rilevanza filosofica.

 

SOCIOLOGIA

 

Alcuni aspetti della cultura sociologia contemporanea

Dall’identità soggettiva e culturale alla identità culturale e multiculturale.

Cultura e culture: la diversità come:

Pericolo per l’identità

Risorsa per la costruzione di una identità “altra”

Occasione di dialogo e confronto.

La gestione della diversità come

Problema politico

Questione educativa

Scambio di culture.

Identificare i tratti caratteristici della propria appartenenza culturale.

Organizzare e svolgere semplici esperienze di osservazione su alcuni dei dinamismi culturali antropologicamente più significativi.

Confrontare la propria identità culturale con altre identità culturali, cogliendone aspetti convergenti e divergenti in ordine ad usi e abitudini, forme linguistiche, esperienze affettive, dimensioni religiose, ecc.

Dalla multiculturalità alla interculturalità. Le società “plurali” e la questione delle “radici”:

Il modello cosmopolitico

Il modello etnocentrico

Localistico

Il modello pluralistico e della democrazia culturale

Eurocentrismo e globalizzazione.

Riconoscere i tratti caratteristici della multiculturalità e della interculturalità ed i vari modelli sottesi.

 

PIANO DEGLI STUDI

 

del

 

LICEO CLASSICO

 

 

 

 

 

1° Biennio

2° Biennio

V anno

Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti

Lingua e letteratura italiana

132

132

132

132

132

Lingua e cultura latina

132

132

132

132

132

Lingua e cultura greca

132

132

99

99

99

Lingua inglese

66

66

66

66

66

Storia

66

66

99

99

99

Geografia

66

66

 

 

 

Filosofia

 

 

99

99

99

Matematica*

99

66

66

66

66

Fisica

 

66

66

66

 

Scienze naturali**

99

66

66

66

 

Storia dell’arte

33

33

33

33

66

Scienze motorie e sportive

66

66

66

66

66

Religione cattolica o Attività alternative

33

33

33

33

33

Totale ore

 924

 924

 957

957

858

Attività e insegnamenti obbligatori a scelta dello studente

Lingua comunitaria 2

Musica

Elementi di diritto ed economia

Approfondimenti nelle discipline obbligatorie

99

99

66

66

 

Approfondimenti e orientamento

 

99

       Totale complessivo ore

1023

1023

1023

1023

957

Attività e insegnamenti facoltativi

coerenti con il Profilo educativo, culturale e professionale

dello studente del Liceo classico

 

33

66

66

66

33

 

* con elementi di informatica

            **Biologia, Chimica, Scienze della Terra

 

Nel 5° anno è previsto l’insegnamento in lingua inglese di una disciplina non linguistica (CLIL)

STORIA

 

La civiltà feudale italiana ed europea a partire dal X secolo

L’Italia, l’umanesimo e la vita civile.

La rottura religiosa dell’Europa. La vita religiosa nel mondo cattolico e in quello riformato

La geografia del Nuovo Mondo e la creazione dei primi Imperi coloniali.

L’Europa nel XVII secolo. Guerre di religione e nuova geografia europea. Stato moderno e monarchia assoluta.

L’Europa nel XVIII secolo. L’Illuminismo, la nascita degli Stati Uniti, la rivoluzione francese. L’età napoleonica e la Restaurazione

Dal proto-capitalismo alla prima rivoluzione industriale.

Verso nuovi paradigmi politici e istituzionali: Nazione e Repubblica, Patria e Cittadinanza.

Le grandi “questioni” dell’Europa del XIX secolo: libertà, nazione, questione sociale.

La diffusione del liberalismo. Sviluppi dell’idea di nazione. Grandi nazioni e piccole nazioni in Europa. Il Risorgimento italiano e l’Unità.

Dal socialismo utopistico alla nascita dei partiti socialisti e comunisti. 

Il movimento cattolico in Italia e in Europa. 

 

Utilizzare adeguatamente gli strumenti lessicali e concettuali propri della disciplina sia generali sia connessi alle sue principali specializzazioni settoriali (ambientale, politico-istituzionale, sociale, economica, culturale, tecnologica).

Analizzare e interpretare testi storici (scritti, audiovisivi, multimediali), individuando il punto di vista, le argomentazioni e i riferimenti documentali.

Costruire/decostruire il fatto storico, individuandone le dimensioni temporali e spaziali (planetaria, di grandi aree, nazionale, locale), i soggetti e le diverse variabili ambientali, economiche, sociali, politiche e culturali nelle loro interrelazioni.

Utilizzare le conoscenze per periodizzare la storia basso medievale e moderna e per rendere conto in maniera critica di scelte storiografiche alternative.

Analizzare e interpretare fonti scritte, iconografiche, materiali, di diversa tipologia esercitando la critica della fonte (intenzionalità, coerenza interna, rapporto con il contesto, attendibilità…).

Riconoscere e leggere le testimonianze del passato basso medievale e moderno presenti nel territorio.

Analizzare testi di diverso orientamento storiografico per confrontarne le interpretazioni.

Individuare permanenze, cesure, mutamenti e rilevanze storiche, avanzando ipotesi interpretative circa la genesi del presente

Comunicare storia secondo modelli sia schematici sia discorsivi, secondo forme diverse (scritte, orali, multimediali) e secondo diversi registri (narrativo, descrittivo, espositivo, argomentativo).

 

FILOSOFIA

 

Filosofia antica e medioevale

Riconoscere e definire il lessico e le categorie essenziali della tradizione filosofica e i principali metodi della ricerca filosofica.

Problematizzare conoscenze, idee e credenze cogliendone la storicità e ampliando le informazioni tramite l’uso di risorse bibliografiche, informatiche, telematiche.

Esercitare la riflessione critica sulle diverse forme del sapere, con particolare attenzione alle discipline caratterizzanti il percorso liceale classico.

Analizzare, confrontare e valutare testi filosofici di diversa tipologia.

Usare strategie argomentative e procedure logiche per sostenere le proprie tesi.

Confrontare e contestualizzare le differenti risposte dei filosofi ad uno stesso problema.

Riflettere criticamente sulle teorie filosofiche studiate, valutandone le potenzialità esplicative e l’applicabilità in contesti differenti.

 

-

Autori obbligatori:

 

Platone, Aristotele, Plotino, Agostino d’Ippona, Tommaso d’Aquino.

-

Almeno quattro nuclei tematici rappresentativi dei diversi ambiti di ricerca in cui si è mossa la riflessione filosofica e della pluralità delle posizioni teoriche.

-

Inquadramento storico degli autori e dei nuclei tematici.

-

Lettura di testi filosofici (opere e scelte antologiche).

Filosofia moderna

-

Autori obbligatori:

-

Descartes, Vico, Hume, Kant, Hegel, Kierkegaard, Schopenhauer, Marx.

-

Almeno quattro nuclei tematici rappresentativi dei diversi ambiti di ricerca in cui si è mossa la riflessione filosofica e della pluralità delle posizioni teoriche.

-

Inquadramento storico degli autori e dei nuclei tematici.

-

Lettura di testi filosofici (opere e scelte antologiche).

STORIA

 

La Seconda rivoluzione industriale e l’età dell’imperialismo. L’Italia dall’unificazione alla fine del secolo: il protezionismo e i fenomeni migratori.

L’affermazione e gli sviluppi della società di massa. Dalle nazioni ai nazionalismi. L’Italia e l’esperienza giolittiana.

La Prima Guerra mondiale.

Il nuovo assetto europeo e mondiale. Il comunismo in Russia. Democrazia e antidemocrazia. La crisi degli anni ’30. Fascismo, nazismo e stalinismo.

La Seconda Guerra mondiale. Razzismi e stermini. La Shoah.

I movimenti di liberazione e le nuove democrazie. L’Italia dal fascismo alla democrazia repubblicana. Le innovazioni politiche e sociali del dopoguerra

Democrazia e comunismo nel dopoguerra. Il bipolarismo Usa-Urss e l’equilibrio del terrore. Onu, decolonizzazione e neo-colonialismo. La guerra fredda fino alla caduta del comunismo. Guerre locali e globali.

La sviluppo dell’Occidente, i paesi di nuova industrializzazione e il Sud del mondo.

Il Concilio Vaticano II della chiesa cattolica, le religioni ed i loro rapporti con le dimensioni culturali, politiche e sociali del mondo contemporaneo.

I nuovi soggetti collettivi e le nuove culture. La crisi energetica degli anni ’70, la rivoluzione informatica, il post-fordismo e la globalizzazione.

La storia della società e delle istituzioni dell’Italia repubblicana dalle grandi trasformazioni del dopoguerra al presente.

L’integrazione europea e le sue istituzioni. Dal trattato di Roma al presente.

L’attuale quadro geopolitico mondiale nel rapporto con i processi storici studiati.

Padroneggiare gli strumenti lessicali e concettuali propri della disciplina sia generali sia connessi alle principali specializzazioni settoriali.

Effettuare ricerche bibliografiche, documentali e informatiche con particolare attenzione alla attendibilità dei materiali reperiti e alla loro tipologia.

Indagare le fonti di memoria, porre in raffronto la memoria e la storia, distinguendole ed integrandole.

Costruire mappe di interpretazione dei fenomeni complessi utilizzando le opportune categorie storiografiche.

Utilizzare le conoscenze per periodizzare la storia del XX secolo.

Analizzare e interpretare fonti scritte, iconografiche, materiali, audiovisive, orali e multimediali di diversa tipologia, riconoscendone l’intenzionalità (prospettive ideologiche, politiche, di classe, di genere, etc.) ed esercitando la critica della fonte.

Riconoscere e leggere le testimonianze della storia contemporanea e i luoghi di memoria presenti nel territorio.

Individuare nei testi di storia i modelli storiografici di riferimento.

Riconoscere attraverso alcuni significativi dibattiti storiografici la pluralità delle ricostruzioni e delle interpretazioni storiche.

Strutturare le conoscenze dei fenomeni storici, correlando la scala locale con scale più ampie al fine di orientarsi nella complessità del presente.

Argomentare in merito ai principali temi storici, utilizzando testi storiografici e fonti per costruire motivate interpretazioni.

Comunicare secondo i modelli appresi nel percorso liceale, approfondendo quelli richiesti dall’esame di Stato.

 

filosofia

 

Filosofia contemporanea

Consolidare il possesso delle abilità indicate nel secondo biennio.

Elaborare percorsi di studio multidisciplinari e interdisciplinari, a partire da temi di rilevanza filosofica, valorizzando l’unità della cultura attraverso le connessioni tra vari ambiti del sapere, e indicando analogie e differenze tra concetti, modelli di razionalità e metodi dei diversi campi conoscitivi.

-

Autori obbligatori:

 

Nietzsche, Croce, Gentile, Weber, Wittgenstein, Husserl, Heidegger

-

Almeno quattro nuclei tematici rappresentativi dei diversi ambiti di ricerca in cui si è mossa la riflessione filosofica e della pluralità delle posizioni teoriche.

-

Inquadramento storico degli autori e dei nuclei tematici.

-

Lettura di testi filosofici (opere e scelte antologiche).

 

LICEO LINGUISTICO

 

 

 

 

1° Biennio

2° biennio

V

Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti

Lingua e letteratura italiana

132

132

132

132

132

Lingua e cultura latina

99

99

0

 

 

Lingua inglese*

99

99

99

99

132

Lingua comunitaria 2*

132

132

132

132

132

Lingua 3*

99

99

99

99

132

Storia – Filosofia

66

66

132

132

132

Geografia

66

66

 

 

 

Matematica** - Fisica

66

66

132

132

66

Scienze naturali***

66

66

66

66

 

Storia dell’arte – Musica

 

 

66

66

33

Scienze motorie e sportive

66

66

66

66

66

Religione cattolica o Attività alternative

33

33

33

33

33

                            Totale ore

924

924

957

957

858

Attività e insegnamenti obbligatori a scelta dello studente

Lingua e cultura latina (2° biennio)

Elementi di diritto ed economia

Approfondimenti nelle discipline obbligatorie

99

99

66

66

 

Approfondimenti e orientamento

 

99

                  Totale complessivo ore

1023

1023

1023

1023

957

Attività e insegnamenti facoltativi

coerenti con il Profilo educativo, culturale e professionale

dello studente del Liceo linguistico

 

33

66

66

66

33

 

*Sono comprese 33 ore annuali di conversazione col docente di madrelingua

            ** con elementi di informatica

            ***Biologia, Chimica, Scienze della Terra

 

Dal primo anno del secondo biennio è previsto l’insegnamento in lingua inglese di una disciplina non linguistica compresa nell’orario obbligatorio o nell’orario obbligatorio a scelta dello studente. Dal secondo anno del secondo biennio è previsto inoltre l’insegnamento nella seconda lingua comunitaria di una disciplina non linguistica compresa nell’orario obbligatorio o nell’orario obbligatorio a scelta dello studente.

 

STORIA

 

Come per il Liceo classico

 

FILOSOFIA

 

Filosofia antica e medievale

Riconoscere e definire il lessico e le categorie essenziali della tradizione filosofica e i principali metodi della ricerca filosofica.

Problematizzare conoscenze, idee e credenze cogliendone la storicità e ampliando le informazioni tramite l’uso di risorse bibliografiche, informatiche, telematiche.

Esercitare la riflessione critica sulle diverse forme del sapere, con particolare attenzione alle teorie e alle discipline linguistiche.

Analizzare, confrontare e valutare testi filosofici di diversa tipologia.

Usare strategie argomentative e procedure logiche per sostenere le proprie tesi.

Confrontare e contestualizzare le differenti risposte dei filosofi ad uno stesso problema.

Riflettere criticamente sulle teorie filosofiche studiate, valutandone le potenzialità esplicative.

-

Autori obbligatori:

 

Platone, Aristotele, Agostino d’Ippona, Tommaso d’Aquino.

-

Almeno tre nuclei tematici, di cui due specifici del percorso liceale linguistico.

-

Inquadramento storico degli autori e dei nuclei tematici.

-

Lettura di testi filosofici (opere e scelte antologiche).

Filosofia moderna

-

Autori obbligatori:

 

Descartes, Locke, Vico, Leibniz, Kant, Hegel.

-

Almeno tre nuclei tematici, di cui due specifici del percorso liceale linguistico.

-

Inquadramento storico degli autori e dei nuclei tematici.

-

Lettura di testi filosofici (opere e scelte antologiche).

STORIA

 

Come per il Liceo classico

 

FILOSOFIA

 

Filosofia contemporanea

Consolidare il possesso delle abilità indicate nel secondo biennio.

Elaborare percorsi di studio multidisciplinari e interdisciplinari, a partire da temi di rilevanza filosofica, valorizzando l’unità della cultura attraverso le connessioni tra vari ambiti del sapere, e indicando analogie e differenze tra concetti, modelli di razionalità e metodi dei diversi campi conoscitivi.

-

Autori obbligatori:

-

Nietzsche, Croce, Heidegger, Wittgenstein.

-

Almeno tre nuclei tematici, di cui due specifici del percorso liceale linguistico.

-

Inquadramento storico degli autori e dei nuclei tematici.

-

Lettura di almeno un’opera filosofica  e  scelte antologiche

LICEO MUSICALE E COREUTICO

 

 

 

1° biennio

2° biennio

V anno

Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti

Lingua e letteratura italiana

132

132

132

132

132

Lingua inglese

132

132

132

132

132

Lingua comunitaria 2

Storia – Filosofia

66

66

132

132

132

Matematica*

66

66

66

66

66

Fisica

 

 

66

66

66

Scienze naturali**

66

66

 

 

 

Storia dell’arte

66

66

66

66

66

Scienze motorie e sportive

66

66

66

66

66

Religione cattolica o attività alternative

33

33

33

33

33

    Totale ore

627

627

693

693

693

Sezione musicale

Esecuzione e interpretazione

99

99

99

99

99

Teoria e composizione

66

66

99

99

99

Storia della musica

66

66

66

66

66

Laboratorio di musica d’insieme

99

99

99

99

99

    Totale ore

330

330

363

363

363

Sezione coreutica

Teoria e storia della danza

 

 

33

33

33

Tecniche della danza

231

231

231

231

231

Laboratorio coreutico

99

99

99

99

99

    Totale ore

330

330

363

363

363

Attività e insegnamenti obbligatori a scelta dello studente

Approfondimenti nel laboratorio di musica d’insieme

Nuove tecnologie

Approfondimenti nel laboratorio coreutico

165

165

66

66

66

Totale complessivo ore

1122

1122

1122

1122

1122

Attività e insegnamenti facoltativi

coerenti con il Profilo educativo, culturale e professionale

dello studente del Liceo musicale e coreutico

 

33

66

66

66

33

 

            * con elementi di informatica

            **Biologia, Chimica, Scienze della Terra

 

Nel 5° anno è previsto l’insegnamento in lingua inglese di una disciplina non linguistica (CLIL)

STORIA

 

Come per il Liceo classico

 

 

FILOSOFIA

 

Filosofia antica e medievale

Riconoscere e definire il lessico e le categorie essenziali della tradizione filosofica e i principali metodi della ricerca filosofica.

Problematizzare conoscenze, idee e credenze cogliendone la storicità e ampliando le informazioni tramite l’uso di risorse bibliografiche, informatiche, telematiche.

Esercitare la riflessione critica sulle diverse forme del sapere, con particolare attenzione alle teorie dell’arte e all’estetica.

Analizzare, confrontare e valutare testi filosofici di diversa tipologia.

Usare strategie argomentative e procedure logiche per sostenere le proprie tesi.

Confrontare e contestualizzare le differenti risposte dei filosofi al problema dell’arte.

Riflettere criticamente sulle teorie filosofiche studiate, valutandone le potenzialità esplicative.

Discernere e valutare i presupposti filosofici connessi all’operatività artistica e all’esercizio della critica d’arte..

 

-

Autori obbligatori:

 

 

Platone, Aristotele, Agostino d’Ippona, Tommaso d’Aquino

 

 

Almeno tre nuclei tematici, di cui due specifici del percorso liceale artistico..

 

 

Inquadramento storico degli autori e dei nuclei tematici.

 

-

Lettura di testi filosofici (opere e scelte antologiche).

Filosofia moderna

 

-

Autori obbligatori:

 

 

Descartes, Locke, Vico, Kant, Schelling, Hegel

 

 

Almeno tre nuclei tematici, di cui due specifici del percorso liceale artistico..

 

-

Inquadramento storico degli autori e dei nuclei tematici.

 

 

Lettura di testi filosofici (opere e scelte antologiche).

STORIA

 

Come per il Liceo classico

 

FILOSOFIA

 

Filosofia contemporanea

Consolidare il possesso delle abilità indicate nel secondo biennio.

Elaborare percorsi di studio multidisciplinari e interdisciplinari, a partire da temi di rilevanza filosofica, valorizzando l’unità della cultura attraverso le connessioni tra vari ambiti del sapere, e indicando analogie e differenze tra concetti, modelli di razionalità e metodi dei diversi campi conoscitivi.

 

Autori obbligatori:

 

 

Nietzsche, Bergson, Croce, Husserl

 

 

Almeno tre nuclei tematici, di cui due specifici del percorso liceale artistico.

 

 

Inquadramento storico degli autori e dei nuclei tematici.

 

 

Lettura di testi filosofici (opere e scelte antologiche).

LICEO SCIENTIFICO

 

 

 

 

 

1° Biennio

2° Biennio

V

Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti

Lingua e letteratura italiana

132

132

132

132

132

Lingua e cultura latina

99

99

66

66

 

Lingua inglese

132

132

132

132

132

Lingua comunitaria 2

Storia

66

66

66

66

66

Geografia

66

66

 

 

 

Filosofia

 

 

66

66

66

Matematica*

132

132

132

132

99

Fisica

66

66

99

99

99

Scienze naturali**

66

66

99

99

99

Arte e tecniche della rappresentazione grafica

66

66

66

66

66

Scienze motorie e sportive

66

66

66

66

66

Religione cattolica o Attività alternative

33

33

33

33

33

Totale ore

924

924

957

957

858

Attività e insegnamenti obbligatori a scelta dello studente

Musica

Elementi di diritto ed economia

Approfondimenti nelle discipline obbligatorie

99

99

66

66

 

Approfondimenti e orientamento

 

99

                 Totale complessivo ore

1023

1023

1023

1023

957

Attività e insegnamenti facoltativi

coerenti con il Profilo educativo, culturale e professionale

dello studente del Liceo scientifico

 

33

66

66

66

33

               

 

            * con elementi di informatica

            **Biologia, Chimica, Scienze della Terra

 

Nel 5° anno è previsto l’insegnamento in lingua inglese di una disciplina non linguistica (CLIL)

STORIA

 

Come per il Liceo classico

 

FILOSOFIA

 

Filosofia antica e medievale

Riconoscere e definire il lessico e le categorie essenziali della tradizione filosofica e i principali metodi della ricerca filosofica.

Problematizzare conoscenze, idee e credenze cogliendone la storicità e ampliando le informazioni tramite l’uso di risorse bibliografiche, informatiche, telematiche.

Esercitare la riflessione critica sulle diverse forme del sapere, con particolare attenzione alle discipline caratterizzanti il percorso liceale scientifico.

Analizzare, confrontare e valutare testi filosofici di diversa tipologia.

Usare strategie argomentative e procedure logiche per sostenere le proprie tesi.

Confrontare e contestualizzare le differenti risposte dei filosofi ad uno stesso problema.

Riflettere criticamente sulle teorie filosofiche studiate, valutandone le potenzialità esplicative e l’applicabilità in contesti differenti.

Riconoscere e utilizzare gli strumenti filosofici essenziali per discutere problemi di senso, di valore e di verità riguardanti la scienza e la tecnica.

-

Autori obbligatori:

 

Platone, Aristotele, Agostino d’Ippona, Tommaso d’Aquino

-

Almeno tre nuclei tematici, di cui due specifici del percorso liceale scientifico.

-

Inquadramento storico degli autori e dei nuclei tematici.

-

Lettura di testi filosofici (opere e scelte antologiche).

Filosofia moderna

-

Autori obbligatori:

 

Galilei, Descartes, Kant, Hegel, Comte

-

Almeno tre nuclei tematici, di cui due specifici del percorso liceale scientifico.

-

Inquadramento storico degli autori e dei nuclei tematici.

-

Lettura di testi filosofici (opere e scelte antologiche).

 

STORIA

 

Come per il Liceo classico

 

 

 

 

filosofia

 

Filosofia contemporanea

Consolidare il possesso delle abilità indicate nel secondo biennio.

Elaborare percorsi di studio multidisciplinari e interdisciplinari, a partire da temi di rilevanza filosofica, valorizzando l’unità della cultura attraverso le connessioni tra vari ambiti del sapere, e indicando analogie e differenze tra concetti, modelli di razionalità e metodi dei diversi campi conoscitivi.

-

Autori obbligatori:

 

Nietzsche, Husserl, Bachelard, Wittgenstein, Popper.

-

Almeno tre nuclei tematici, di cui due specifici del percorso liceale scientifico.

-

Inquadramento storico degli autori e dei nuclei tematici.

-

Lettura di testi filosofici (opere e scelte antologiche).

LICEO DELLE SCIENZE UMANE

 

 

 

 

1° Biennio

2° Biennio

V

Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti

Lingua e letteratura italiana

132

132

132

132

132

Lingua e cultura latina

99

99

66

66

 

Lingua inglese

132

132

132

132

132

Lingua comunitaria 2

Storia

66

66

66

66

99

Geografia

66

66

 

 

 

Filosofia

 

 

99

99

99

Pedagogia

99

99

 

 

 

Scienze umane

 

 

99

99

132

Matematica*

99

66

66

66

99

Fisica

 

66

66

66

 

Scienze naturali**

99

66

66

66

 

Storia dell’arte – Musica

33

33

66

66

66

Scienze motorie e sportive

66

66

66

66

66

Religione cattolica o Attività alternative

33

33

33

33

33

                            Totale ore

924

924

957

957

858

Attività e insegnamenti obbligatori a scelta dello studente

- Elementi di diritto ed economia

- Approfondimenti nelle discipline obbligatorie

99

99

66

66

 

Approfondimenti e orientamento

 

99

                  Totale complessivo ore

1023

1023

1023

1023

957

Attività e insegnamenti facoltativi

coerenti con il Profilo educativo, culturale e professionale

dello studente del Liceo delle scienze umane

 

33

66

66

66

33

 

            * con elementi di informatica

            **Biologia, Chimica, Scienze della Terra

 

 

Nel 5° anno è previsto l’insegnamento in lingua inglese di una disciplina non linguistica (CLIL)

 

STORIA

 

Come per il Liceo classico

 

FILOSOFIA

 

Filosofia antica e medievale

Riconoscere e definire il lessico e le categorie essenziali della tradizione filosofica e i principali metodi della ricerca filosofica.

Problematizzare conoscenze, idee e credenze cogliendone la storicità e ampliando le informazioni tramite l’uso di risorse bibliografiche, informatiche, telematiche.

Esercitare la riflessione critica sulle diverse forme del sapere, con particolare attenzione alle scienze umane.

Analizzare, confrontare e valutare testi filosofici di diversa tipologia;

Usare strategie argomentative e procedure logiche per sostenere le proprie tesi.

Confrontare e contestualizzare le differenti risposte dei filosofi ad uno stesso problema.

Riflettere criticamente sulle teorie filosofiche studiate, valutandone le potenzialità esplicative..

-

Autori obbligatori:

 

Platone, Aristotele, Plotino, Agostino d’Ippona, Tommaso d’Aquino

-

Almeno quattro nuclei tematici, di cui due specifici del percorso liceale delle scienze umane.

-

Inquadramento storico degli autori e dei nuclei tematici.

-

Lettura di testi filosofici (opere e scelte antologiche).

Filosofia moderna

-

Autori obbligatori:

 

Descartes, Vico, Hume, Kant, Hegel, Marx.

-

Almeno quattro nuclei tematici, di cui due specifici del percorso liceale delle scienze umane.

-

Inquadramento storico degli autori e dei nuclei tematici.

-

Lettura di testi filosofici (opere e scelte antologiche).

STORIA

 

Come per il Liceo classico

 

filosofia

 

Filosofia contemporanea

Consolidare il possesso delle abilità indicate nel secondo biennio.

Elaborare percorsi di studio multidisciplinari e interdisciplinari, a partire da temi di rilevanza filosofica, valorizzando l’unità della cultura attraverso le connessioni tra vari ambiti del sapere, e indicando analogie e differenze tra concetti, modelli di razionalità e metodi dei diversi campi conoscitivi.

-

Autori obbligatori:

 

Nietzsche, Croce, Gentile, Dewey, Weber, Husserl, Wittgenstein.

-

Almeno quattro nuclei tematici, di cui due specifici del percorso liceale delle scienze umane.

-

Inquadramento storico degli autori e dei nuclei tematici.

-

Lettura di almeno un’opera filosofica e scelte antologiche).

LICEO TECNOLOGICO

 

 

 

1° Biennio

2° Biennio

V anno

Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti

Lingua e letteratura italiana

99

99

99

99

99

Lingua inglese

132

132

132

132

132

Lingua comunitaria 2

Storia – Filosofia

66

66

99

99

99

Matematica*

132

132

132

132

132

Scienze motorie e sportive

66

66

66

66

66

Religione cattolica o Attività alternative

33

33

33

33

33

Discipline con attività di laboratorio

Scienze naturali**

99

99

99

 

 

Fisica

99

99

 

 

 

Chimica

99

99

 

 

 

Tecniche di rappresentazione grafica

132

132

 

 

 

Teoria dei processi tecnologici

 

 

132

132

132

Gestione di progetto

 

 

 

99

132

                   Totale ore

957

957

792

792

825

Attività e insegnamenti obbligatori a scelta dello studente

Arte

Musica

Elementi di diritto ed economia

Approfondimenti nelle discipline obbligatorie

Disciplina caratterizzante gli indirizzi al fine di orientare la scelta dell’indirizzo

99

99

 

 

 

Attività e insegnamenti obbligatori di indirizzo

Totale ore

 

 

363

363

330

Totale complessivo ore

1056

1056

1155

1155

1155

Attività e insegnamenti facoltativi

coerenti con il Profilo educativo, culturale e professionale

dello studente del Liceo tecnologico

 

33

66

66

66

33

             

 

            * con elementi di Informatica

            **Biologia e Scienze della Terra

 

 

Nel 5° anno è previsto l’insegnamento in lingua inglese di una disciplina non linguistica (CLIL)

 

FILOSOFIA

 

Filosofia antica e medievale

 

- Almeno due percorsi riferiti a temi di senso e di verità, quali i seguenti:

La concezione della natura; Teoria e prassi; Filosofia, scienza e tecnica; Logica ed epistemologia; Senso e natura dell’arte; La concezione del lavoro nelle grandi religioni; Il dibattito filosofico sulle Arti nel medioevo.

Riconoscere e definire il lessico e le categorie essenziali della tradizione filosofica e i principali metodi della ricerca filosofica.

Problematizzare conoscenze, idee e credenze cogliendone la storicità.

Esercitare la riflessione critica sulle diverse forme del sapere, con particolare attenzione alle discipline caratterizzanti il percorso del liceo tecnologico.

Analizzare, confrontare e valutare testi filosofici di diversa tipologia.

Usare strategie argomentative e procedure logiche per sostenere le proprie tesi, controllandone la validità e comunicandole in forme diverse (orale, scritta, ipertestuale).

Confrontarsi in modo dialogico e critico con gli altri (autori studiati, propri pari e insegnanti).

Confrontare e contestualizzare le differenti risposte dei filosofi ad uno stesso problema.

Problematizzare le teorie filosofiche studiate, ampliando le informazioni tramite l’uso di risorse bibliografiche, informatiche, telematiche.

Riflettere criticamente sulle teorie filosofiche studiate, valutandone la capacità di rispondere agli interrogativi sul mondo e su sé, e l’applicabilità in contesti differenti.

- Almeno due percorsi riferiti a temi di senso e di verità, quali i seguenti:

Cittadino e polis in Grecia: il caso di Socrate; Genesi, natura e significato dei concetti di legge e di diritto; Libertà e potere; Teorie della giustizia; Virtù e felicità.

Lettura di testi filosofici o di rilevanza filosofica.

Filosofia moderna

- Almeno due percorsi riferiti a temi di senso e di verità, quali i seguenti:

La rivoluzione scientifica; Il senso della tecnica; Meccanicismo e finalismo; La concezione del lavoro; Filosofia e rivoluzione industriale; Ragione ed esperienza; La riflessione sul linguaggio; Il senso della storia; Genesi e sviluppo del concetto di progresso; L’arte e la nascita dell’estetica.

- Almeno due percorsi riferiti a temi di senso e di verità, quali i seguenti:

Lo Stato moderno; Stato di natura e contratto sociale; Libertà e potere; Teorie etiche a confronto; Ragione e passioni; Felicità e dovere; Il lavoro nelle grandi religioni; Il problema della pace.

 

Lettura di testi filosofici o di rilevanza filosofica.

 

QUINTO ANNO

 

FILOSOFIA

 

Filosofia contemporanea

 

Almeno due percorsi riferiti a temi di senso e di verità, quali i seguenti:

Consolidare il possesso delle abilità indicate nel secondo biennio.

Elaborare percorsi di studio multidisciplinari e interdisciplinari, a partire da temi di rilevanza filosofica, valorizzando l’unità della cultura attraverso le connessioni tra vari ambiti del sapere, e indicando analogie e differenze tra concetti, modelli di razionalità e metodi dei diversi campi conoscitivi.

La scienza tra verità e ipotesi: elementi di epistemologia; Determinismo e in determinismo; Il lavoro umano e l’automazione; L’evoluzioni-smo e i suoi critici; La crisi delle certezze nella filosofia e nella scienza; Il problema religioso nella filosofia contemporanea; L’incontro tra le culture; L’intelligenza artificiale e la società della conoscenza. Nuove tecnologie e questioni di etica applicata

Almeno due percorsi riferiti a temi etico-politici, quali i seguenti:

 

La tecnica e il destino dell’umanità; La questione della neutralità della scienza; Lo sviluppo e il futuro della terra: questioni di ecologia; Nuove tecnologie e il futuro della vita: questioni di bioetica; I nuovi linguaggi della comunicazione; La globalizzazione e il problema del governo dello sviluppo mondiale; Il problema della pace.

 

Lettura di testi filosofici o di rilevanza filosofica

 

STORIA

 

Come per il Liceo classico